03/10/2013: XXXIX Concerto Orpheade

logo

Concerto (3 ottobre 2013 – ore 19.30)

Il Direttore dell’Academia Belgica, Wouter Bracke, vi invita al

XXXIX Concerto Orpheade : Manon Stassen, violino – Lester Van Loock, pianoforte

Concerto organizzato in collaborazione con il Koninklijk Conservatorium Antwerpen

Data: 3 ottobre 2013, ore 19.30

foto sitoManon Stassen inizia a studiare violino e pianoforte all’età di 6 anni presso l’Accademia di musica di Welkenraedt per poi entrare al Conservatorio Reale di Liegi, nella classe di Riccardo Pietà, dove ha conseguito la laurea con il massimo dei voti.
All’età di 21 anni, vince il secondo premio al Concorso Internazionale per giovani ­violinisti “Bravo”. Membro di varie orchestre fin dall’età di 11 anni, è stata ­selezionata nel 2012 per il tour dell’Orchestra Giovanile dell’Unione Europea, sotto la direzione di Gianandrea Noseda e Vladimir Ashkenazy. Ha anche suonato come solista con ­l’Orchestra dell’Università di Liegi e lavora regolarmente con l’Orchestra Filarmonica Reale di Liegi. Manon ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento, con Gilles Apap, Renaud Capuçon e Teddi Papavrami.
Attualmente sta completando un ciclo di master di violino nella classe di Tatiana Samuil presso il Conservatorio Reale di Anversa.

Lester Van Loock inizia lo studio del pianoforte con Stefan Van Landeghem ­presso ­l’Accademia di musica di Hemiksem per poi essere ­ammesso nella classe di Levente ­Kende e Heidi Hendrickx presso il Conservatorio Reale di ­Anversa, dove ha ­conseguito la laurea con il massimo dei voti. Durante tutta la sua formazione, si esibisce ­regolarmente in Belgio e all’estero come musicista da camera e solista.
Lester ha partecipato a numerosi concorsi pianistici, tra cui il concorso Steinway pianoforte, il concorso di pianoforte Cantabile, il concorso pianistico Guy Brodelet e il Premio Rotary Breughel per i quali ha vinto numerosi premi. Nel 2010, ha vinto il ­primo premio al ­Dexia classics per pianoforte, e un secondo premio per la ­composizione, ­l’anno ­scorso ha ­vinto il primo premio al concorso Prinses Christina a Den Bosch. Nel 2012, ha vinto il premio Cultura dei Vrienden Theaters Tilburg insieme al premio del ­pubblico.

Programma: Ysaÿe: Sonate 2 (Obsession); Kreisler: Praeludium e Allegro nello stile di Pugnani; Schumann: Tre Romanze op. 94; Liszt: Rapsodia ungherese nr. 13; Schubert: Sonate D. 385.

RSVP (Tel: 06 203 98 63 05 / mail: inviti)

Academia Belgica – Via Omero 8, Roma – www.academiabelgica.it

index.php?option=com_acymailing&ctrl=stats&mailid=36&subid=757

Publication: ‘Reading, Translating, Rewriting: Angela Carter’s Translational Poetics’

publication of ‘Reading, Translating, Rewriting: Angela Carter’s Translational Poetics’ (Wayne State U.P., 2013) on the TRACT list: http://wsupress.wayne.edu/books/detail/reading-translating-rewriting

The book launch, organized by Wayne State U.P., will take place during the American Folklore Society annual conference in Providence, Rhodes Island (17-19 October 2013).

I also take this opportunity to announce a translation-related event that I’m co-organizing at the University of Lausanne (Switzerland): Judith Butler will be giving a conference titled ‘Is Gender (Un)translatable?’ on 13 November at 17:15 (Anthropole, UNIL): http://www.unil.ch/Jahia/site/angl/cache/off/lang/en/pid/30388?showActu=1371627654893.xml&actunilParam=events

Martine Hennard Dutheil

MLA News: Online Convention Program, Franklin Award Winner, and More

38b5abe728cbef4f0ce9dcb9_640x142.png
Click here for the complete news digest.

New Online

Convention

Just Published

Our membership records indicate that you are not a current member of the association. You may renew your membership now and take advantage of all the benefits of membership. Find out more about what member dues support.

Please do not reply to this automatically generated message. To unsubscribe from all MLA e-mail communications, use the TrueRemove link below.

b3f22ba5d742b65d3d5b947c_630x79.png
26 Broadway, 3rd floor | New York, NY 10004 US

unq4ni

Nuove Cittadine – Cosachiedi

newsletter6.jpg
english version below

IN PRIMO PIANO
NUOVE CITTADINE, la nuova Scheggia di Za
Italia, 2013 – 8’, di Sara Zavarise
Halima è una ragazza italo-marocchina che sta facendo una ricerca sulla percezione della violenza nelle donne marocchine in Italia. Si trova a contatto con donne che hanno subito violenza dal proprio partner e sfruttamento al lavoro.
"Le donne immigrate in Italia non si sentono cittadine, non conoscono la Costituzione italiana" afferma una sua collega. Una strada per rendere le donne immigrate più consapevoli e quindi meno soggette a violenza fisica e morale è quella di supportarle nel percorso di integrazione attraverso politiche di accoglienza specifiche e dedicate. Le seconde generazioni hanno un ruolo fondamentale di mediazione. Leggi

XXXIX Concerto Orpheade

logo

Concerto (3 ottobre 2013 – ore 19.30)

Il Direttore dell’Academia Belgica, Wouter Bracke, presenta

XXXIX Concerto Orpheade : Manon Stassen, violino – Lester Van Loock, pianoforte

Concerto organizzato in collaborazione con il Koninklijk Conservatorium Antwerpen

Data: 3 ottobre 2013, ore 19.30

foto sitoManon Stassen inizia a studiare violino e pianoforte all’età di 6 anni presso l’Accademia di musica di Welkenraedt per poi entrare al Conservatorio Reale di Liegi, nella classe di Riccardo Pietà, dove ha conseguito la laurea con il massimo dei voti.
All’età di 21 anni, vince il secondo premio al Concorso Internazionale per giovani ­violinisti “Bravo”. Membro di varie orchestre fin dall’età di 11 anni, è stata ­selezionata nel 2012 per il tour dell’Orchestra Giovanile dell’Unione Europea, sotto la direzione di Gianandrea Noseda e Vladimir Ashkenazy. Ha anche suonato come solista con ­l’Orchestra dell’Università di Liegi e lavora regolarmente con l’Orchestra Filarmonica Reale di Liegi. Manon ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento, con Gilles Apap, Renaud Capuçon e Teddi Papavrami.
Attualmente sta completando un ciclo di master di violino nella classe di Tatiana Samuil presso il Conservatorio Reale di Anversa.

Lester Van Loock inizia lo studio del pianoforte con Stefan Van Landeghem ­presso ­l’Accademia di musica di Hemiksem per poi essere ­ammesso nella classe di Levente ­Kende e Heidi Hendrickx presso il Conservatorio Reale di ­Anversa, dove ha ­conseguito la laurea con il massimo dei voti. Durante tutta la sua formazione, si esibisce ­regolarmente in Belgio e all’estero come musicista da camera e solista.
Lester ha partecipato a numerosi concorsi pianistici, tra cui il concorso Steinway pianoforte, il concorso di pianoforte Cantabile, il concorso pianistico Guy Brodelet e il Premio Rotary Breughel per i quali ha vinto numerosi premi. Nel 2010, ha vinto il ­primo premio al ­Dexia classics per pianoforte, e un secondo premio per la ­composizione, ­l’anno ­scorso ha ­vinto il primo premio al concorso Prinses Christina a Den Bosch. Nel 2012, ha vinto il premio Cultura dei Vrienden Theaters Tilburg insieme al premio del ­pubblico.

Programma: Ysaÿe: Sonate 2 (Obsession); Kreisler: Praeludium e Allegro nello stile di Pugnani; Schumann: Tre Romanze op. 94; Liszt: Rapsodia ungherese nr. 13; Schubert: Sonate D. 385.

RSVP (Tel: 06 203 98 63 05 / mail: inviti)

Academia Belgica – Via Omero 8, Roma – www.academiabelgica.it

index.php?option=com_acymailing&ctrl=stats&mailid=36&subid=757

Sulle colline del Principe

Di seguito, nel volantino, il programma dettagliato: iniziative della “giornata machiavelliana” promossa da “Testimonianze” (insieme al Comune di S. Casciano, a quello di Firenze ed al Comitato Machiavelli 2013) per il prossimo 19 Settembre.

come elemento qualificante della giornata,

sia al Trekking sia alla presentazione parteciperanno due classi (più di quaranta ragazzi e ragazze) dell’ Istituto “E. Balducci” di Pontassieve. Non solo un tocco di freschezza, ma anche una possibilità di interazione, di confronto e di dialogo con significativi gruppi di giovani su importanti temi storico-culturali. Naturalmente, è nostro auspicio che alla giornata partecipino molte altre persone, delle più diverse collocazioni ed età, nell’ambito di una logica di interazione e di scambio.

Per partecipare al Trekking è importante PRENOTARSI (v. sotto i nn. Di telefono e le mail di riferimento).

Alla presentazione del volume della rivista dedicato a “RIPENSARE ‘IL PRINCIPE’ DI MACHIAVELLI NELL’ ETA’ DELLA GLOBALIZZAZIONE”, l’ingresso è LIBERO.

Ai partecipanti al trekking verrò assicurato l’ACCOMPAGNAMENTO IN AUTO AL RITORNO da S. Andrea in Percussina a S. Casciano (luogo di ritrovo, al mattino, di tutti i partecipanti).

www.severinosaccardi.it

Vai al sito
Vai all’evento Facebook

Associazione Culturale "Testimonianze": Via Giampaolo Orsini 44, Firenze

Telefono: 055688180 – 3355378224
Fax: 0556813745
www.testimonianze.org
infotestimonianze

Nessun virus nel messaggio.
Controllato da AVG – www.avg.com
Versione: 2013.0.3392 / Database dei virus: 3222/6656 – Data di rilascio: 11/09/2013