Festa europea della musica 2017 – Kugoni Trio

[category: musica]

logo

Concerto (21 giugno 2017 – ore 19.30)

In occasione della Festa Europea della musica l’Academia Belgica apre le sue porte per l’ultimo concerto prima della pausa estiva. Vi aspettiamo numerosi per festeggiare con noi il primo giorno d’estate!

Kugoni Trio
Nicolas Dupont [violino] – Kurt Bertels [sassofono] – Bert Koch [pianoforte]

Data: mercoledì 21 giugno 2017 – ore 19.30

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

logo FDM_RM-vert_colKugoni Trio è un gruppo giovane e dinamico dalla ­insolita composizione, poiché costituito da un ­violino, un ­sassofono e un pianoforte. Dal 2010, anno in cui si è ­costituito ­presso il Conservatorio Reale di Bruxelles, il Trio Kugoni si ­distingue non solo per la qualità delle sue ­prestazioni, ma anche per la sua costante ­ricerca di nuovi ­repertori. ­Nicolas Dupont (violino), Kurt ­Bertels (­sassofono) e Bert Koch (piano) condividono sia il ­desiderio comune di ­cimentarsi ­nell’esecuzione di opere meno note sia quello di partecipare alla ­creazione di nuove ­composizioni.

Il Trio Kugoni è divenuto fonte di ispirazione per ­numerosi compositori belgi contemporanei. ­Hanno, ad ­esempio, creato arrangiamenti per Erik ­Desimpelaere, Jan Van ­Landeghem, Jan-Hendrik Van Damme, Wilfried ­Westerlinck, Paul Steegmans, ­Benjamien Lycke, Jeroen d’Hoe e Hanne ­Deneire. Kugoni Trio non solo si esibisce regolarmente in ­diversi centri culturali in Belgio, ma ha avuto anche l’opportunità di tenere concerti al Bozar e al Flagey di Bruxelles, all’Amuz di Anversa, all’Acadamiezaal di Sint-Truiden, al Concertgebouw di Bruges… così come all’estero (Germania, Paesi Bassi, Francia…). Kugoni Trio, inoltre, è stato invitato a partecipare a ­numerosi festival come il KlaraFestival (Bruxelles), il Festival Van ­Vlaanderen, il Cultuurmarkt (Anversa), l’Iedereen Klassiek (Bruges), il BumaClassical (Utrecht)…

Nel 2015, il Trio Kugoni ha partecipato alla ­registrazione del CD “Mockingbird” del ­compositore belga Wilfried ­Westerlinc e, nel 2016, ha ­collaborato alla ­registrazione del CD “Fingerprints” in ­collaborazione con Componisten Archipel ­Vlaanderen (COMAV), Radio Klara e il Flanders Arts Institute. Sempre nel 2016 il Trio ha poi registrato ­“Timelapse”, primo album eponimo.

Numerosi concerti in Belgio e all’estero (Italia, Regno Unito, Lettonia…) e nuove collaborazioni con compositori contemporanei sono solo una parte dei progetti del Trio Kugoni previsti per il prossimo anno.

Programma: Primavera Porteña – Astor Piazzolla; Sonate Estivale à la mémoire d’Henri Dutilleux – Jan-Hendrik Van Damme [I. Ephemère – II. Tangible – III. Imaginaire]; Verano Porteño – Astor Piazzolla; Til minne om Kjaerlighet – Erik Desimpelaere; Otoño Porteño – Astor Piazzolla; Après l’orage – Benjamien Lycke; Invierno Porteño – Astor Piazzolla; Ling Yow Chee Chee Chee – Jan Van Landeghem [I. Universal Light – II. Tombeau – III. Verbosonia]

www.festadellamusicaroma.itwww.kugonitrio.be

logo

Academia Belgica – Via Omero 8, Roma – www.academiabelgica.it

index.php?option=com_acymailing&ctrl=stats&mailid=119&subid=757

Nova Sento in Rete

NOVA SENTO IN RETE – Numero 939

*******************************************

INDICE/INDEKSO

Presentazione traduzione libro in italiano Mostra Zamenhof – il sogno della lingua internazionale a Treviso.

Arci esperanto alla manifestazione “20 maggio senza muri”

Esami dell’Istituto Italiano di Esperanto durante il Congresso Italiano di Esperanto, Heraclea, Policoro, Matera, 29 agosto 2017

La roma festivaleto

Concorso musicale

***********************************************

APERIODICO DEL MOVIMENTO ESPERANTISTA ITALIANO

SPAZIO GIOVANE PER I GIOVANI (MA NON SOLO)

Manda i tuoi contributi (massimo 10 righe) a: <notiziario>

NON RISPONDETE AL MESSAGGIO CON CUI ARRIVA NSiR:

i messaggi che arrivano al sistema non vengono gestiti.

***********************************************

https://www.facebook.com/EsperantoNovaSentoInRete?ref=hl

***********************************************

Presentazione traduzione libro in italiano

Presentazione del volume di “Testimonianze” dedicato alla Bellezza al Cenacolo di S. Croce.

è nel suggestivo contesto del Cenacolo di S. Croce (Firenze),

che verrà discusso e presentato, il prossimo 23 MAGGIO, alle ore 18.00,

il nuovo volume di "Testimonianze" dal titolo "PENSIERI SULLA BELLEZZA",
con Cristina Acidini, Giorgio Valentino Federici e Sergio Givone.
E’ proprio con un lungo dialogo fra Sergio Givone e Severino Saccardi che si aprono le pagine di questo,

particolarissimo, numero della rivista dedicato alla Bellezza.
L’incontro sarà introdotto da don Alessandro Andreini

(consigliere dell’ Opera di S. Croce, che ringraziamo per l’ospitalità).

Letture di Massimo Salvianti. Ingresso libero.

Literature Conference Athens Greece

The Athens Institute for Education and Research (ATINER), a world association of academics and researchers based in Athens, organizes its 10th Annual International Conference on Literature, 5-6 June 2017, Athens, Greece. You are more than welcome to submit a proposal for a presentation by email to atiner@atiner.com, before 10 April 2017. The registration fee is 540 euro and includes accommodation during the days of the conference, participation to all sessions of the conference, breakfasts, two lunches and all taxes. If you need more information, please let me know and our administration will send it through to you.

The language of the conference is English for both presentations and discussions. Abstracts should be 200-300 words in length and it should include names and contact details of all authors. All abstracts are blind reviewed according to ATINER’s standards and policies. Acceptance decisions are sent within four weeks following submission. Papers should be submitted one month before the conference only if the paper is to be considered for publication at ATINER’s series

Dr. Stamos Metzidakis,
Emeritus Professor of French and Comparative Literature,
Washington University in Saint Louis, USA.

APRE LA BANCA DATI DEL MAGGIO DEI LIBRI: INSERITE LE VOSTRE INIZIATIVE!

c?q=0%3dAeFa%26t%3dX%26t%3dZFZ%26u%3dZDXEZ%26p%3ddj8i6gXkZ7bD-98A9-Y8A0-cFd9-dhg07lCGWigB%269%3dsR1QiX.v0z%26Q%3d-DaBcCbEeC

CEPELL2015_RGB204_53_36.ridotto.jpg
NEWSLETTER MDL n.2/2017
Roma, 6 marzo 2017

Apre la banca dati del Maggio dei Libri: inserite le vostre iniziative!

È aperta da oggi, lunedì 6 marzo, la banca dati del Maggio dei Libri: è possibile aderire alla campagna con iniziative che si svolgano tra il 23 aprile e il 31 maggio 2017. Partecipare è semplice quanto fare click su “Inserisci la tua iniziativa” dal sito del Maggio dei Libri o direttamente sulla piattaforma dedicata alla campagna, all’indirizzo www.ilmaggiodeilibri.it/registrazione. immagine%20maggio%20dei%20libri%202017_guido%20scarabottolo.jpg

Tutti gli organizzatori dovranno richiedere le credenziali prima di poter inserire le proprie iniziative, per le quali vi suggeriamo di ispirarvi al tema della lettura come strumento di benessere e agli altri 3 filoni tematici:la legalità, gli anniversari di scrittori illustri – 125 anni dalla nascita di J.R.R. Tolkien, 150 anni dalla nascita di Luigi Pirandello, 150 anni dalla morte di Charles Baudelaire, 200 anni dalla morte di Jane Austen, 30 anni dalla morte di Marguerite Yourcenar, e il Paesaggio. Da quest’anno è possibile arricchire la scheda dell’evento inserendo un’immagine o una locandina (formati possibili pdf-jpg-jpeg). E non solo: dopo che la vostra iniziativa sarà stata convalidata, si potrà condividerla sui propri social network, blog e siti grazie a un link diretto, uno strumento in più per diffonderla, migliorarne la riuscita e farla conoscere (inserendo su Facebook, Twitter e Instagram il tag #MaggiodeiLibri o la menzione @ilmaggiodeilibri su Facebook e Instagram e @maggiodeilibri su Twitter).

LOGO_MAGGIO%20DEI%20LIBRI%202017.jpg

Mentre la creatività di tutti è al lavoro in ogni angolo d’Italia per realizzare una mappa della lettura ricca di occasioni e spunti, continua a crescere anche la rete di partnership e collaborazioni sulle quali può contare la campagna. Promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Il Maggio dei Libri è sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e si avvale del supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

A testimonianza del successo che la campagna continua a riscuotere, spicca la media partnership di Rai Cultura con i portali di RAI Scuola e RAI Letteratura. Tra gli accordi di partnership e le collaborazioni già confermate (o in corso di perfezionamento) si segnalano: Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, Poligrafico dello Stato, Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, Società Dante Alighieri, Librerie Coop, Librerie Feltrinelli, Messaggerie, Circolo dei lettori di Torino, Fondo Ambiente Italiano, Associazione Italiana Editori, Associazione Librai Italiani, Sindacato Librai Italiani, Associazione Italiana Biblioteche, Coordinamento della Associazioni di promozione della lettura nelle scuole, Gabinetto Vieusseux (Firenze), Centro Studi per la Scuola Pubblica, Istituzione Biblioteche di Roma Capitale, Istituto Europeo di Oncologia, Festival della Lettura ad Alta Voce, Atlante digitale del ‘900 letterario, Libri nel Giro.

Attraverso i nuovi partner della campagna, Il Maggio dei Libri punta l’attenzione sulla salvaguardia del suolo, anche sostenendola petizione “People4Soil” (#salvailsuolo), un’iniziativa di cittadini europei sostenuta dal FAI – Fondo Ambiente Italiano e da più di 400 associazioni, che chiede all’Unione Europea norme specifiche per tutelare il suolo, patrimonio comune che rappresenta un bene essenziale alla vita come l’acqua e l’aria. Diversi incontri saranno proposti anche dal Gabinetto G. P. Vieusseux in preparazione all’anniversario dei suoi 200 anni con il ciclo Scrittori raccontano scrittori che il Centro per il libro e la lettura sostiene. Ogni sabato a partire dall’11 febbraio e fino al 13 maggio dieci scrittori di oggi rileggono altrettanti scrittori di ieri le cui opere sono custodite nell’Archivio Contemporaneo del Gabinetto. Si inserisce nella campagna anche il primo Festival della Lettura ad Alta Voce. Progetto di educazione alla lettura espressiva, organizzato dal Centro per il libro e la letturainsieme all’Assessorato Regionale Cultura e Politiche giovanili della Regione Lazio, che il 12 maggio si chiuderà con un agguerrito contest finale.Fino ad allora gli studenti partecipanti saranno educati da veri esperti nell’arte di leggere e recitare: i formatori del Laboratorio integrato Piero Gabrielli, che come costola pedagogica del Teatro di Roma si occupa da anni di portare in scena spettacoli in cui i protagonisti sono i giovanissimi, tra i quali spiccano per passione e creatività anche ragazzi diversamente abili. Altro nuovo partner della campagna è l’Atlante digitale del ‘900 letterario, nato a febbraio del 2016 all’interno di un programma di sperimentazione didattica sulla civiltà letteraria del ‘900. Curato da studenti di numerose scuole italiane, capitanate dal Liceo classico Virgilio di Roma, il progetto si propone di mappare la letteratura del secolo breve, prodotta nel nostro paese e fuori confine, attraverso recensioni redatte dagli studenti stessi e pubblicate sul sito www.anovecento.net.

Tra le conferme, torna per la quarta edizione – in partnership con Il Maggio dei Libri Libri nel Giro, il progetto di promozione della lettura e della cultura della bicicletta, quest’anno con tema “Giro giro tondo – 100 corse del Giro d’Italia” a cura dell’associazione Ti con Zero, che si occupa di promuovere le attività culturali della Biblioteca della Bicicletta Lucos Cozza. Il progetto coinvolge le biblioteche dei comuni di tappa del Giro d’Italia (che quest’anno si svolge dal 5 al 28 maggio con arrivo a Milano), in particolare musei e istituti di cultura. Quest’anno Libri nel Giro propone una mostra di teatrini di carta dedicati al ciclismo e corredati da 100 libri della biblioteca, visitabile dal 3 al 29 aprile all’Istituto di Cultura Italiana a Dublino e poi in Italia.

Per info potete contattare il Centro per il libro e la lettura, inviando una e-mail a ilmaggiodeilibri@cepell.it e fornendo un recapito telefonico.

Buon lavoro e buone letture a tutti.

www.ilmaggiodeilibri.it
www.cepell.it
www.libriamociascuola.it
© Centro per il Libro e la Lettura