Verticale che Passione newsletter
 

GUSTAVO ZAGREBELSKY
IMPARARE LA DEMOCRAZIA

Dalla seconda metà del secolo XX, la democrazia è parola che si è impadronita del lessico degli uomini politici e costituisce la categoria-base su cui si collocano e a cui si confrontano tutte le nostre azioni, relazioni e pensieri non puramente privati.

(stralci dal testo )

 

 

Annunci

 ACADEMIA BELGICA – VIA OMERO 8 –  00197 ROMA  

–   06/203 98 631    http://www.academiabelgica.it

 

Il Prof. Walter Geerts, direttore dell’Academia Belgica,

ha il piacere di invitare la S.V. al concerto di

 

 Katelijne LANNEAU, flauto dolce

 

 Giovedì 18 ottobre 2007 alle ore 19.00

 

 

Programma

 

 Lucente Stella anonimo, Italia xiv sec.
Istampita: Isabellaanonimo, Italia xiv sec.
Der Eremit am WasserIsang Yun (1917-1995)
Der Affenspielerda "Chinesische Bilder" (1993)
Wat zal men op den Avond doen       Jacob van Eyck (ca.1590-1657)
Außer Atem (1994)Moritz Eggert (°1965)
Amarilli mia BellaJacob van Eyck
Ofrenda (1986)           Mario Lavista (°1943)

ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti

 

 

In collaborazione con il Koninklijk Conservatorium Gent

 

 Katelijne Lanneau (Belgio 1981)

 

Katelijne Lanneau inizia i suoi studi musicali al Conservatorio comunale di Mechelen, dove segue lezioni di flauto dolce da Paul Van Loey. Nel 1995 vince il concorso nazionale Jong Tenuto e nel 1998 ottiene il Primo Premio del concorso Axion Classics.

 

Nel 1999 incomincia i suoi studi superiori presso il Koninklijk Conservatorium di Bruxelles e solo un anno dopo riceve il prestigioso Premio Köberle come studentessa più promettente del dipartimento di Strumenti storici. Nel 2004 Katelijne consegue con lode il diploma di Maestro di Musica nella classe di Bart Coen. Dal 2001 al 2003 inoltre, studia con il famoso flautista e pedagogo Pedro Memelsdorff presso la  Escola Superior de Música de Catalunya di Barcelona. A Barcelona, Katelijne partecipa a diverse masterclasses, tra l’altro con Jordi Savall e Xavier Díaz, e si specializza nell’esecuzione della musica medioevale e rinascimentale. Attualmente sta seguendo il master di perfezionamento “Solista nella musica contemporanea” presso il Conservatorio reale di Gand, con il  Professor Tomma Wessel.

 

Katelijne è membro fondatore della formazione La Folata (musica medioevale) e della formazione di flauti dolci B-FIVE, con i quali si esibisce in tutta Europa.

Katelijne ha anche suonato per diverse produzioni concertistiche con celebri insiemi tra quali il Collegium Vocale Gent (Herreweghe), l’orchestra barocca B’ROCK, lo Spectra Ensemble e La Chapelle Royale (Spagna).

 

BioSalus 2007 ad Urbino il 5 – 6 – 7 ottobre 2007        Comunicato Stampa

 

Il Festival Nazionale sul biologico organizzato dall’Istituto di Medicina Naturale di Urbino in collaborazione con il Comune di Urbino , l’A.R.I.S.C.O, e Marco Columbro

 

UrbinoBiosalus 2007, Festival Nazionale del Biologico e del Benessere Olistico si svolgera’ ad Urbino dal 5 al 7 ottobre 2007. Organizzato dall’ Istituto di Medicina Naturale di Urbino www.istitutomedicinanaturale.it in collaborazione con il Comune di Urbino, l’Accademia per il Risveglio e lo Sviluppo della Consapevolezza (A.R.I.S.C.O) e Marco Columbro.

L’intensa ed articolata manifestazione, composta da diverse decine di eventi, si terra’ al Palazzo del Collegio di Raffaello nel centro storico della città ducale di Urbino.

Biosalus 2007 Urbino nasce da un’idea di Antimo Zazzeroni e Florido Venturi, per dare adeguata informazione sull’alimentazione "biologica" e non solo..
Convegni e conferenze, tutti a entrata libera, come la tavola rotonda sull’Agricoltura Biologica, divisa tra diritti e doveri (venerdì 5 ottobre, ore 16.30, Sala Serpieri dell’Università degli Studi Carlo Bo). Molto atteso l’incontro, rivolto ai giovani ed in particolare ai ragazzi delle scuole medie superiori, in cui lo psichiatra Dott. Alessandro Meluzzi (disponibile per interviste) ed il dottor Fulvio Palma, professore di Biologia applicata dell’ateneo urbinate, approfondiranno e spiegheranno i meccanismi che conducono all’ anoressia (sabato 6 ottobre, ore 9.30, Aula Magna dell’università). Inoltre la conferenza di Obiettivo Salute 2007 dedicata alle intolleranze alimentari (sabato 6 ottobre, ore 15,30, Sala Serpieri) e gli spazi dibattito con un confronto tra genitori e insegnanti sulla scelta del cibo biologico come prevenzione primaria e stile di vita (domenica 7 ottobre, ore 10, Sala Serpieri).

 In programma anche conferenze monotematiche “leggere” di 60 minuti; in pratica delle lezioni specifiche sui tanti temi che Biosalus 2007 affronta e presenta. Per conoscerle nel dettaglio è possibile scaricare il programma dettagliato dal sito ufficiale www.istitutomedicinanaturale.it . Ad Urbino sarà possibile  perdersi tra i caratteristici banchi del mercato del biologico passeggiando tra gli stand del “Mercatino del Benessere”, la suggestiva area espositiva allestiti delle aziende e dei consorzi del biologico tutti i giorni dalla mattina fino a tarda sera nel cortile del Palazzo del Collegio di Raffaello. Da non perdere il percorso delle sperimentazioni, l’area dedicata alle dimostrazioni e dove i visitatori potranno rilassarsi e provare gratuitamente massaggi shiatsu, massaggi di riflessologia plantare, l’antica tecnica manuale cinese Tuina ma anche Ayurveda, yoga e prendere lezioni di autotrucco con prodotti naturali. BioSalus di Urbino  presenta anche momenti di spettacolo con la Danza del Ventre, il seducente Flamenco Arabo, dimostrazioni di arti marziali.

 

MercurioAgencyPress

Il Servizio per le Agenzie e le Redazioni Giornalistiche

 

Per informazioni:

Biosalus telefono info  0722.351420

www.istitutomedicinanaturale.it  per consultare o scaricare il Programma di Biosalus 2007

orizzonti@istitutomedicinanaturale.it

per interviste :

Dott. Florido Venturi

mobile 3356419600

 

Your weekly Firenze Meetup Calendar

This Week’s Meetups

Thursday, September 27, 2007

9:00 PM

new! Beppe Grillo: The Poggibonsi Beppe Grillo November Meetup

Beppe Grillo: Nuovo incontro dei Grilli Incazzati

Friday, September 28, 2007

8:00 PM

Beppe Grillo: Pizzata

Saturday, September 29, 2007

11:00 AM

Beppe Grillo: Partecipa alla Grande Parata dei veicoli…

2:00 PM

Beppe Grillo: Incontro Lucca 29-30 settembre

7:00 PM

Italian Language: Il Mega Meetup Picnic di New York

Sunday, September 30, 2007

7:00 PM

Beppe Grillo: Raduno a Lucca per Liste civiche

Tuesday, October 02, 2007

9:00 PM

Beppe Grillo: PROGETTO MONETA LOCALE PER FIRENZE, PRAT…

Wednesday, October 03, 2007

5:00 PM

new! Beppe Grillo: The Castiglione del lago Beppe Grillo Meetup

All the best,
The team at Meetup.com

Nell’ambito del progetto “Obiettivi del Millennio e cooperazione decentrata”, promosso dalla piattaforma Educazione allo Sviluppo dell’associazione delle ONG Italiane, Cospe promuove un seminario  internazionale sull’ottavo  Obiettivo del Millennio,

Un  partenariato globale per lo sviluppo
 VENERDI’ 12 ottobre 2007
Sala Conferenze Baraccano, via S. Stefano 119
Bologna

In particolare, il seminario rifletterà su Partenariato globale e modelli di sviluppo, sulla qualità e quantità dell’aiuto, su  Esperienze di sviluppo locale.

La Dichiarazione del Millennio ha avuto il merito di ordinare, condividere e riconoscere responsabilità e azioni necessarie al cambiamento, ma parole come povertà, ingiustizia, libertà, responsabilità, esclusione, educazione devono riacquistare dignità e valore.

E’ quindi necessario ripensare al concetto di "povertà" e definirlo nelle sue implicazioni, cause, dinamiche e conseguenze, riflettere sui meccanismi che creano squilibrio per riconoscere le nostre pratiche insostenibili e valorizzare la capacità delle ONG attraverso le loro reti.

Quello che ci aspettiamo dal futuro però non è vedere la povertà dimezzata, entro il 2015.
La povertà deve essere eliminata e per farlo sono indispensabili cambiamenti di tipo qualitativo e non solo quantitativo.

Il seminario internazionale include due workshop di approfondimento sui temi affrontati dall’obiettivo n. 8 e precisamente:

Giovedì 11 ottobre 2007 ore 9,30- 13.00
" Nuovi paradigmi e nuove forme di collaborazione tra le Botteghe del Mondo e ONG’s.
e
Lunedì 15 ottobre 2007 ore 15.30 – 19.30
"Obiettivi del Millennio – Costruire percorsi didattici nella scuola secondaria", workshop per docenti e animatori.

In allegato troverete il programma del convegno,

Vi aspettiamo numerosi per dialogare con i vostri pensieri…

Per informazioni ed iscrizioni ai workshop contattare la segretria organizzativa Cospe:
Tel. 051-546600

International Translation Day
on 30 September

On Saturday 30 September the international community will come together to celebrate International Translation Day, so why not learn some greetings in a new language?

On Saturday 30 September the international community will come together to celebrate International Translation Day. The 30th of September is the feast day of St Jerome, the patron saint of Translations, who is known for his works on translating the Bible into his mother tongue – Latin. Lloyd International, one of the UK’s leading translation companies is doing something a little different to mark the day.