Gremina
di Lasgush Poradeci
trad. di Gino LUKA

 

L’originale in albanese
La traduzione di… Gino LUKA

Ti sot as qesh, as qan,
Rri larg, e qetë,
Në shpirtin tënd ti mban
Një faj përjetë.

Një dashuri me gas,
Siç fryri era,
E zure shpejt në ças,
E le përhera.

U ngrove ashtu sa mund,
As shumë, as pakë,
S’të ndriu përdrejt në fund
E bardha flakë.

Më ndriu e griu e shkriu
Ah mua zjarri!
U mvarra un’ i ziu
Mi buzë të varri!

E nuk më dhemb aspak
Një vdekj’e gjallë,
Ndaj qava lot me gjak,
Si në përrallë.

Ndaj hoqa rëndë ashtu,
Gjer në greminë,
Llaftarën që më zu,
Për dashurinë!

Për dashurinë o Zot!
Që shemb një burrë,
Që s’e pat ndjerë dot
Gruaja kurrë.

Që lind e ndritur krejt,
Bukuriplote
Me dritën drejtpërdrejt
Nga drita jote!

Që qesh e qan e zjen,
E s’gjen të qetë,
E zjen e bren e shfren,
E s’vdes përjetë.

Lasgush Poradeci

Tu oggi non ridi, non piangi,
Stai lontano, serena,
Nel tuo animo mantieni
Una colpa eterna.

Un amore raggiante,
Come soffiò il vento,
L’hai preso all’istante,
L’hai lasciato per sempre.

Ti scaldasti alla meglio
Ne tanto, ne poco,
Non t’illuminò a fondo
La bianca fiamma.

Mi sfolgorò e frantumò e squagliò
Povero me, il fuoco!
Penzolante io sciagurato,
Sull’orlo del sepolcro!

E non mi duole affatto
Una morte viva,
Allora piansi lacrime di sangue
Come in una fiaba.

Allora patii amaramente,
Fino al precipizio,
L’orrore che mi prese
Per l’amore!

Per l’amore, o Dio!
Che fa crollare un uomo,
Quel che mai osò,
La donna mai.

Che nasce del tutto illuminata,
Bella in assoluto,
Con la luce mirata,
Dalla tua luce!

Che ride e piange e freme,
E non trova riposo,
E freme e rode e sbuffa,
E non muore in eterno.

Lasgush Poradeci

 

Progetto Babele:

http://www.progettobabele.it/Traducendotraducendo/gremina.php

FONDAZIONE GIORGIO CINI

 – Nuovi Seminari di Musica Antica. Venezia: 14 al 20 maggio 2007 – Primo seminario di musica  antica su "Codex Faenza 117 e l’alternatim in Italia alla fine del medioevo (1390-1430)" – Direttore: Pedro Memelsdorff. Il Seminario è  rivolto a tastieristi (solisti di organo, clavicembalo, organetto, echequier). Sono previste sei borse di studio. Scadenza delle domande di  partecipazione: 1 febbraio 2007.
http://www.cini.it/italiano/01fondazione/bandi/musicantica07.html?ideventi=1501

Master universitario di 1° livello in modalità e-learning: "Le culture musicali del Novecento". Promosso da BAICR Sistema Cultura con la Scuola IAD dell’Università di Roma "Tor Vergata".
http://www.baicr.it/master-corsi-formazione-post-laurea-musica-900.htm

EDUMUS.COM La comunità web dei musicisti italiani. Midi Files e Partiture gratis, Software, Forum, Articoli, News, M-List, Database dei musicisti, Corsi e Concorsi musicali, Scambio Banner ed altro. Clicca qui: http://www.edumus.com

SOCIETA DEL QUARTETTO. Per la prima volta a Milano (Sala Verdi del Conservatorio, 16 gennaio, ore 20.30), il giovane e affermato Quartetto Fauré, uno dei più interessanti quartetti con pianoforte. Il concerto (Mozart, Schumann e Brahms) è dedicato ad Arturo Toscanini, scomparso il 16 gennaio di  cinquant’anni fa. http://www.quartettomilano.it/Societa/default.asp?selezionato=9a

Il TRIO CHITARRISTICO CARDOSO E IL CORO DI VOCI BIANCHE DELL’ARCUM in concerto domenica 19 novembre al Teatro dei Marsi di Avezzano (AQ). In programma due prime esecuzioni assolute e arrangiamenti da musiche di E. Morricone e da colonne sonore di W. Disney. www.triocardoso.com

gli ultimi articoli pubblicati sul sito http://musicaclassica.biblio-net.com

1. A Venezia va in scena "Il crociato in Egitto" di Giacomo Meyerbeer (16 – 21 gennaio):
http://musicaclassica.biblio-net.com/artman/publish/news1528.shtml

2. MUSIWEB, il sito che raccoglie le attività di venticinque scuole di musica elettronica in Italia:
http://musicaclassica.biblio-net.com/artman/publish/news1527.shtml

3. A Venezia, il Convegno internazionale "Antonio Vivaldi. Passato e futuro" (contributi entro il 28 febbraio):
http://musicaclassica.biblio-net.com/artman/publish/news1526.shtml

4. "Rec & Play", un concorso per giovani musicisti (scadenza invio materiali, 15 novembre 2007):
http://musicaclassica.biblio-net.com/artman/publish/news1525.shtml

5. A Padova, un Corso di Tecnica vocale con il metodo Voicecraft (inizio, 3 febbraio):
http://musicaclassica.biblio-net.com/artman/publish/news1524.shtml

FAI CONOSCERE LA TUA ATTIVITÀ CON BIBLIONET MUSICA.
LA PUBBLICITÀ CHE RAGGIUNGE IL CUORE DEL MONDO MUSICALE:
http://musicaclassica.biblio-net.com/artman/publish/sponsorship.shtml

  ACADEMIA BELGICA  

VIA OMERO 8   –   00197 ROMA  

VALLE GIULIA   –   06/320 18 89   
 
 
Il Prof. Walter Geerts, direttore dell’Academia Belgica,
ha il piacere di invitare la S.V. al concerto di
 
Nadja NEVOLOVITSCH,  violinista
e
Philippe IVANOV,pianista
 
Mercoledì 10 gennaio 2007 alle ore 19
 
 
 
Programma
 
 
Wolfgang Amadeus MOZART
Sonata per violino e pianoforte in La M., KV 305 (293d)
– Allegro di molto
– Tema con Variazioni
 
Eugène YSAYE
Sonata per violino solo op. 27/4
 
Rafaël D’HAENE
“Pavanna e Gagliarda”  per violino e pianoforte (2005)
 
——————————————————————–
 
Sergey PROKOFIEFF
Sonata n. 7 in Si b M. op. 83
– Allegro inquieto
– Andante caloroso
– Precipitato
 
Pablo De SARASATE
Fantasia da Concerto su “Carmen” di Bizet op. 25, per violino e pianoforte
 
 
 
In collaborazione con il Koninklijk Conservatorium Brussel
 
 
 
L’Academia Belgica vi augura buone feste!


Philippe Ivanov nasce il 20 settembre 1988 in una famiglia di musicisti. Riceve la sua prima lezione di pianoforte a l’età di cinque anni, da sua madre. A otto anni diventa l’allievo dei pedagoghi russi Sergey Leschenko (Bruxelles) e Irina Zaritskaya (Londra). Nel 1998 ottiene il primo premio e il premio SABAM al concorso di piano “Cantabile” a Anversa, come anche il primo premio ai concorsi “Jeunes Musiciens” a Bruxelles e André Modeste Grétry a Liegi. Lo stesso anno si esibisce per la prima volta con orchestra nel concerto per pianoforte Kv.467 di W.A.MOZART. Inoltre è stato laureato del concorso nazionale “Tenuto” a Bruxelles (2002) e ha rappresentato il Belgio per il “12th EBU Eurovision for young Musicians 2004” a Lucerna (Svizzera). Nel dicembre 2005 è stato laureato del concorso “Jonge solisten” della Filharmonie. Philippe Ivanov studia dal 2001 al Koninklijk Conservatorium di Bruxelles da Daniel Blümenthal. Ha frequentato masterclasses di Anatol Ugorski, François-René Duchable,Vitaly Margullis, Mennahem Pressler, Zoltan Kocsis e ha seguito, inoltre, il parere musicale di celebri direttori come Michael Schonwandt, Rudolf Barshaï e Philippe Herreweghe. Nell’ottobre 2004 è stato ammesso alla celebre Academia di Pianoforte “Incontri col Maestro” a Imola (Italia) dove studia sotto la guida di Boris Petrushansky, Michel Dalberto e Louis Lortie. Philippe Ivanov è già stato solista con diverse orchestre come il “Jeugd en Muziek” orchestra di Anversa, il “Vlaams Radio Orkest” (VRO) e il Koninklijke Filharmonie di Anversa  e tiene concerti in Belgio, Bulgaria, Germania, Francia , Italia, Lussemburgo,Spagna, Svizzera e Stati Uniti.
 
 
Nadja Nevolovitsch nasce in una famiglia di musicisti a San Pietroburgo (Russia) nel 1984 e inizia lo studio del violino a 6 anni. Un anno dopo entra alla Scuola di musica di San Pietroburgo. Nel 1997, viene ammessa nella classe di violino del Prof. Zakhar Bron a Luebeck (Germania). In seguito segue anche lezioni da Anna Netschiporouk-Bron e Thomas Brandis. Studia adesso al Conservatoire royal di Bruxelles dal Prof. Igor Oistrakh.Nadja ottiene premi in molti concorsi internazionali, come il concorso Toshya Eto a Tokyo (Giappone) nel 1997 e il concorso Henri Wieniawski a Lublin (Polonia) nel 2000. Ottiene il primo premio al concorso “Jugend musiziert” in Germania nel 2001 e il secondo premio con due primi speciali al concorso internazionale Sion-Valais in Svizzera nel 2005. Quest’ultimo la porta a eseguire il concerto di Sibelius con il Lithuanian National Orchestra sotto la direzione di Shlomo Mintz. Nello stesso anno, ottiene diversi premi al concorso internazionale “Queen Sophie Charlotte” in Germania, e il primo premio all’ European Competition for young soloists in Lussemburgo.A Nadja sono state assegnate borse di studio da parecchie fondazioni come le Deutsche Stiftung Musikleben Hamburg, Gotthard-Schierse-foundation Berlin, Yehudi Menuhin Foundation Luebeck e Maggini-foundation in Svizzera.Dall’età di otto, Nadja dà concerti in diversi paesi d’Europa, in Russia e America del Sud come solista o musicista da camera. Dà regolarmente recital con sua sorella Marianna (pianista) in Germania e fuori. Nadja si è esibita come solista con orchestre come la St.Petersburg Symphony Orchestra, la State Philharmonic Orchestra di Romania e la National Symphony Orchestra di Lituania. Ha anche partecipato al festival Harmos 2006 in Portogallo dove ha tenuto concerti.Adesso, Nadja suona il violino frabbricato da Stefan-Peter Greiner in Bonn.
 
Verticale che Passione newsletter
 
E&S Home Page  
NORME

Nota 20.12.06 (Label Europeo 2006) new2.gif (111 byte)
Legge Esami di Stato (Camera, 19.12.06) new2.gif (111 byte)
CM 72/06 (Procedimenti e Sanzioni disciplinari) new2.gif (111 byte)
Avviso 19.12.06 (CCNI Mobilità 2007-2008) new2.gif (111 byte)
Nota 18.12.06 (Deposito legale Documenti) new2.gif (111 byte)
Nota 15.12.06 (Premio "Pandolfo-Roscioli") new2.gif (111 byte)
Avviso 15.12.06 (ForTIC 2) new2.gif (111 byte)

Norme: Tipo
Circolari
Costituzione
Decreti
DdL e PdL
Direttive
Leggi
Ordinanze
Testo Unico


in Contratti
CCNI Mobilità 2007-2008 (15.12.06) new2.gif (111 byte)

in Bacheca della Didattica Interventi sulla Riforma

Insegnamento e Apprendimento new2.gif (111 byte)
di Stefano Stefanel

in Recensioni

E. Lecaldano, Un?etica senza Dio new2.gif (111 byte)

a cura di Antonio Stanca


Rubrica : HANDICAP E SOCIETA*

 
   
C.M. Iscrizioni 2007/08  
Le iscrizioni, vanno fatte entro il 27 gennaio 2007
Il termine ultimo di presentazione delle domande di iscrizione alle scuole dell*infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l*anno scolastico 2007/2008 è fissato al 27 gennaio 2007. Firmata la circolare con le istruzioni e le indicazioni.
 
   
 

Dalla Newsletter di Mariangela Bastico
In elaborazione il nuovo regolamento per le supplenze

Raccogliendo le moltissime sollecitazioni e preoccupazioni che mi sono pervenute dai dirigenti scolastici e dalla scuola tutta, sulle difficoltà e sui costi del reperimento dei supplenti, abbiamo avviato la revisione del regolamento sulle supplenze. Il nuovo regolamento entrerà in vigore dall*anno scolastico 2007/2008. Stiamo raccogliendo proposte provenienti dalle scuole e abbiamo dato avvio al confronto con le organizzazioni sindacali.
Obiettivi sono:

  • la semplificazione delle procedure
  • la riduzione dei tempi e dei costi di gestione
  • la massima continuità, pur nell’ambito della supplenza.

Questi obiettivi e le nuove norme dovranno essere collocati all*interno delle nuove modalità di finanziamento, contenute nella Finanziaria 2007, per le scuole (il cosiddetto "Capitolone"), che attribuiscono all*autonoma gestione delle scuole le risorse per le supplenze brevi, oltre quelle di funzionamento. (7.12.06 "La Pubblica Istruzione prepara nuove regole per le supplenze Il Sole 24 Ore). Le scuole, quindi, potranno organizzarsi, anche attraverso contratti a insegnanti, per costituire una sorta di organico funzionale dedicato, da un lato a seguire progetti delle scuole e dall*altro per le supplenze brevi, garantendo per queste tempestività di sostituzione e una qualche forma di continuità didattica.

Altre notizie previste nella finanziaria sul sito di Mariangela Bastico

Mariangela Bastico

NATALE

di Reodolfo Antonio Mongillo

 
   
 
Per chi suona la campanella

Si può, riaprire nella scuola una stagione di partecipazione sociale in ragione di un interesse così fondamentale come il futuro dei nostri giovani? Di Dario Missaglia, resp. Sez. Education della Fondazione Di Vittorio.

 
   
   
ASSAGENDA 2007
Assagiro del mondo in 365 giorni, 52 spezie, 104 ricette e usi erboristici
ed. Sinnos
EURO 12,50
 
CALENDARIO INTERCULTURALE 2007
ed. Sinnos
EURO 8,00
 
TI RACCONTO IL MIO PAESE: MACEDONIA
a cura di: Dusica Sinadinovska
ed. Vannini
EURO 10,00
 
GRAMMATICANDO livello 2
esercizi di grammatica italiana
autrice: Maria Chiara Naldini
ed. La Certosa
Euro 17,00
 
COMUNICHIAMO
 percorsi di italiano per alunni stranieri
autori: Vincenza Bologna, Tiziana Chiappelli, Maurizio Sarcoli e Donatella Troncarelli
ed. Bulgarini
Euro 7,90
Comunichiamo è un percorso didattico per l’apprendimento della lingua italiana, destinato agli alunni stranieri della scuola secondaria di primo grado e della scuola secondaria di secondo grado. Questo testo intende guidare l’alunno nella transizione dalla sopravvivenza comunicativa alla padronanza di modalità espressive più complesse, connesse alla trattazione di contenuti disciplinari e ai generi testuali.
Il percorso si compone di 15 unità di lavoro raggruppate in tre moduli. Ogni unità di lavoro si sviluppa intorno a input testuali
(dal testo della lettera, alla fiaba, al testo di geografia, storia ecc.), attraverso i quali vengono esercitate la comprensione
e la produzione scritta e le abilità integrate connesse all’attività di studio.
Al manuale è affiancata una Guida per l’insegnante (non in vendita!) che contiene schede descrittive sulle principali lingue di origine degli alunni stranieri in Italia, con esempi sulle diverse difficoltà linguistiche degli studenti che le parlano nell’apprendere l’italiano.
La guida fornisce inoltre utili indicazioni riguardo alle più recenti riflessioni glottodidattiche e della linguistica acquisizionale insieme a indicazioni metodologiche per l’impiego del materiale didattico e a una bibliografia/sitografia di riferimento.
 
CIAO, COME TI CHIAMI?
testo multilingue
ed. Sinnos
Euro 7,00
Questo libro è stato realizzato dagli alunni della classe VD della Scuola Elementare “Principe di Piemonte”  a Roma con la collaborazione delle loro insegnanti Aurora De Barbeis e Angela Di Bella e dagli studenti stranieri del 7° Centro Territoriale Permanente di Roma, con la collaborazione delle insegnanti Stefania Santuccio e Adriana Tempesti.
Un libro di benvenuto per i bambini stranieri che arrivano nelle nostre scuole… un allegro e utile strumento per l’accoglienza.
 
MANILA – ROME
Testo bilingue italiano/filippino
autrice: Irma Perez Tobias
ed. Sinnos
Euro 8,50
 
MAJD IL GLORIOSO
autore: Antonino Pingue
ed. Sinnos
Euro 10,00
Majd è un ragazzino palestinese che tutti i giorni fa i conti con la guerra. Vive in Cisgiordania e ci sono giorni in cui è meglio non uscire, ma majd “il glorioso” non si arrende mai… e così ci accompagna, sbruffone e scanzonato, nel suo paese che è pieno di uomini strani, perché i grandi sono sempre così quando fanno la guerra: “non capiscono nulla, ma devono far finta di capirci tutto”.
 
ITALIANO L2
autrice: Gabriella Debetto
ed. Le Monnier
Euro 6,10
Questo testo presenta una serie di schede con esercizi di apprendimento- insegnamento pensati per alunni non italofoni, che potranno rinforzare e sviluppare la propria competenza linguistica di base. “Italiano L2” è utilizzabile anche in autoapprendimento. L’accessibilità del linguaggio e la gradualità degli esercizi (relativi alla morfologia, alla sintassi, al lessico e alle abilità) fanno di questo testo uno strumento di lavoro facilmente utilizzabile da tutti gli alunni della scuola media.

Dopo la pioggia

Dopo la pioggia viene il sereno,
brilla in cielo l’arcobaleno:

è come un ponte imbandierato
e il sole vi passa, festeggiato.

È bello guardare a naso in su
le sue bandiere rosse e blu.

Però lo si vede – questo è il male –
soltanto dopo il temporale.

Non sarebbe più conveniente
il temporale non farlo per niente?

Un arcobaleno senza tempesta,
questa si che sarebbe una festa.

Sarebbe una festa per tutta la terra
 

“Dopo la pioggia” Gianni Rodari