Festa europea della musica 2017 – Kugoni Trio

logo

Concerto (21 giugno 2017 – ore 19.30)

In occasione della Festa Europea della musica l’Academia Belgica apre le sue porte per l’ultimo concerto prima della pausa estiva. Vi aspettiamo numerosi per festeggiare con noi il primo giorno d’estate!

Kugoni Trio
Nicolas Dupont [violino] – Kurt Bertels [sassofono] – Bert Koch [pianoforte]

Data: mercoledì 21 giugno 2017 – ore 19.30

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

logo FDM_RM-vert_colKugoni Trio è un gruppo giovane e dinamico dalla ­insolita composizione, poiché costituito da un ­violino, un ­sassofono e un pianoforte. Dal 2010, anno in cui si è ­costituito ­presso il Conservatorio Reale di Bruxelles, il Trio Kugoni si ­distingue non solo per la qualità delle sue ­prestazioni, ma anche per la sua costante ­ricerca di nuovi ­repertori. ­Nicolas Dupont (violino), Kurt ­Bertels (­sassofono) e Bert Koch (piano) condividono sia il ­desiderio comune di ­cimentarsi ­nell’esecuzione di opere meno note sia quello di partecipare alla ­creazione di nuove ­composizioni.

Il Trio Kugoni è divenuto fonte di ispirazione per ­numerosi compositori belgi contemporanei. ­Hanno, ad ­esempio, creato arrangiamenti per Erik ­Desimpelaere, Jan Van ­Landeghem, Jan-Hendrik Van Damme, Wilfried ­Westerlinck, Paul Steegmans, ­Benjamien Lycke, Jeroen d’Hoe e Hanne ­Deneire. Kugoni Trio non solo si esibisce regolarmente in ­diversi centri culturali in Belgio, ma ha avuto anche l’opportunità di tenere concerti al Bozar e al Flagey di Bruxelles, all’Amuz di Anversa, all’Acadamiezaal di Sint-Truiden, al Concertgebouw di Bruges… così come all’estero (Germania, Paesi Bassi, Francia…). Kugoni Trio, inoltre, è stato invitato a partecipare a ­numerosi festival come il KlaraFestival (Bruxelles), il Festival Van ­Vlaanderen, il Cultuurmarkt (Anversa), l’Iedereen Klassiek (Bruges), il BumaClassical (Utrecht)…

Nel 2015, il Trio Kugoni ha partecipato alla ­registrazione del CD “Mockingbird” del ­compositore belga Wilfried ­Westerlinc e, nel 2016, ha ­collaborato alla ­registrazione del CD “Fingerprints” in ­collaborazione con Componisten Archipel ­Vlaanderen (COMAV), Radio Klara e il Flanders Arts Institute. Sempre nel 2016 il Trio ha poi registrato ­“Timelapse”, primo album eponimo.

Numerosi concerti in Belgio e all’estero (Italia, Regno Unito, Lettonia…) e nuove collaborazioni con compositori contemporanei sono solo una parte dei progetti del Trio Kugoni previsti per il prossimo anno.

Programma: Primavera Porteña – Astor Piazzolla; Sonate Estivale à la mémoire d’Henri Dutilleux – Jan-Hendrik Van Damme [I. Ephemère – II. Tangible – III. Imaginaire]; Verano Porteño – Astor Piazzolla; Til minne om Kjaerlighet – Erik Desimpelaere; Otoño Porteño – Astor Piazzolla; Après l’orage – Benjamien Lycke; Invierno Porteño – Astor Piazzolla; Ling Yow Chee Chee Chee – Jan Van Landeghem [I. Universal Light – II. Tombeau – III. Verbosonia]

www.festadellamusicaroma.itwww.kugonitrio.be

logo

Academia Belgica – Via Omero 8, Roma – www.academiabelgica.it

index.php?option=com_acymailing&ctrl=stats&mailid=119&subid=757

PRESENTAZIONE DEL VOLUME // Antiche dimore e giardini a Dronero \ momento inaugurale della V edizione di “Dronero un borgo ritrovato”

Il Comune di Dronero annuncia l’avvio della quinta edizione di «Dronero: un Borgo Ritrovato, fra antiche dimore e giardini segreti». Le precedenti edizioni hanno fatto registrare un grande successo di visitatori condotti alla scoperta delle bellezze storiche e artistiche dell’antico borgo cittadino. L’iniziativa si snoda, con un’articolata ed avvincente offerta culturale dal 23 al 25 giugno p.v.

Ci permettiamo di inoltrare in allegato alla presente sia il programma complessivo dell’iniziativa sia quello del suo momento inaugurale, la presentazione programmata per venerdì 23 giugno, alle ore 17.30 presso lo storico Palazzo Savio, del volume Antiche dimore e giardini a Dronero, a cura di Federico Fontana, Luca Giacomini e Renata Lodari, edito dal Centro Studi Piemontesi. Interverranno con i curatori Albina Malerba e Gustavo Mola di Nomaglio.

Dronero, porta della splendida Valle Maira, fu centro nevralgico del marchesato di Saluzzo e poi tra i più rilevanti centri del vecchio Piemonte sotto il profilo, militare, commerciale, architettonico ed artistico. Caro alle dinastie dei Saluzzo e dei Savoia, si legarono al suo nome grandi famiglie di risonanza europea che lo ebbero in feudo, come gli Este e i Birago. Non poche tra le principali famiglie che vi possedettero e talora ancor possiedono palazzi e giardini, divennero nel corso dei secoli torinesi, avvicinandosi alla corte sabauda. E a Dronero, per contro, villeggiarono, attratte dalla proverbiale purezza dell’aria e da amene campagne e montagne, numerose famiglie di altre zone del Piemonte, specialmente del Torinese e del Cuneese.

La conferma della partecipazione alla presentazione del volume è gradita (info oppure 349.3068789).

CulturAEventi Piemonte

Ove non desiderasse ricevere successive comunicazioni dall’agenzia d’informazioni CulturAEventi Piemonte, in numero rigorosamente limitato nel corso di ciascun anno e riferite esclusivamente a selezionate iniziative culturali o editoriali rigorosamente senza scopo di scopi di lucro, può richiedere la rimozione

c.s. presentazione Borgo 2017_rev.2.pdf

INVITO DRONERO CULT_PRESENTAZIONE LIBRO DEF HR.pdf

TORNA “IL SOGNO DI UNA COSA” (a sostegno di “Testimonianze”) a Molino del Piano

il prossimo 18 GIUGNO, a partire dalle ore 19,30, si terrà il tradizionale "SOGNO DI UNA COSA"

(serata per il sostegno e l’autofinanziamento di "Testimonianze"),

a casa degli ospitalissimi IRENE e BRUNO (al Vivaio Gamberaia, nei pressi di Molino del Piano).
Il programma è ricchissimo: alle 19.30, monologo di GIANNA DEIDDA,

dal titolo "DON MILANI: DISCORSO DALLA MONTAGNA".
Alle 20.00, grande CENA, con il mitico ARROSTO DI SIRO.
Interventi musicali di PAOLO DI IORIO e GIANFRANCO NARRACCI

(da sempre, vere e proprie "colonne sonore" di queste serate), con ANGELA BATONI (Foto) e

il musicista MATTEO CERAMELLI con il loro repertorio di musica popolare e,

a seguire, il tocco rock del giovane musicista JACOPO CARDUCCI.
Offerta per la serata a partire da E. 20.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: tel. 339 6962922; 339 2440913; 055 8312243;

infotestimonianze; miriana.meli ; s.saccardi

Festa europea della musica 2017 – Kugoni Trio

[category: musica]

logo

Concerto (21 giugno 2017 – ore 19.30)

In occasione della Festa Europea della musica l’Academia Belgica apre le sue porte per l’ultimo concerto prima della pausa estiva. Vi aspettiamo numerosi per festeggiare con noi il primo giorno d’estate!

Kugoni Trio
Nicolas Dupont [violino] – Kurt Bertels [sassofono] – Bert Koch [pianoforte]

Data: mercoledì 21 giugno 2017 – ore 19.30

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

logo FDM_RM-vert_colKugoni Trio è un gruppo giovane e dinamico dalla ­insolita composizione, poiché costituito da un ­violino, un ­sassofono e un pianoforte. Dal 2010, anno in cui si è ­costituito ­presso il Conservatorio Reale di Bruxelles, il Trio Kugoni si ­distingue non solo per la qualità delle sue ­prestazioni, ma anche per la sua costante ­ricerca di nuovi ­repertori. ­Nicolas Dupont (violino), Kurt ­Bertels (­sassofono) e Bert Koch (piano) condividono sia il ­desiderio comune di ­cimentarsi ­nell’esecuzione di opere meno note sia quello di partecipare alla ­creazione di nuove ­composizioni.

Il Trio Kugoni è divenuto fonte di ispirazione per ­numerosi compositori belgi contemporanei. ­Hanno, ad ­esempio, creato arrangiamenti per Erik ­Desimpelaere, Jan Van ­Landeghem, Jan-Hendrik Van Damme, Wilfried ­Westerlinck, Paul Steegmans, ­Benjamien Lycke, Jeroen d’Hoe e Hanne ­Deneire. Kugoni Trio non solo si esibisce regolarmente in ­diversi centri culturali in Belgio, ma ha avuto anche l’opportunità di tenere concerti al Bozar e al Flagey di Bruxelles, all’Amuz di Anversa, all’Acadamiezaal di Sint-Truiden, al Concertgebouw di Bruges… così come all’estero (Germania, Paesi Bassi, Francia…). Kugoni Trio, inoltre, è stato invitato a partecipare a ­numerosi festival come il KlaraFestival (Bruxelles), il Festival Van ­Vlaanderen, il Cultuurmarkt (Anversa), l’Iedereen Klassiek (Bruges), il BumaClassical (Utrecht)…

Nel 2015, il Trio Kugoni ha partecipato alla ­registrazione del CD “Mockingbird” del ­compositore belga Wilfried ­Westerlinc e, nel 2016, ha ­collaborato alla ­registrazione del CD “Fingerprints” in ­collaborazione con Componisten Archipel ­Vlaanderen (COMAV), Radio Klara e il Flanders Arts Institute. Sempre nel 2016 il Trio ha poi registrato ­“Timelapse”, primo album eponimo.

Numerosi concerti in Belgio e all’estero (Italia, Regno Unito, Lettonia…) e nuove collaborazioni con compositori contemporanei sono solo una parte dei progetti del Trio Kugoni previsti per il prossimo anno.

Programma: Primavera Porteña – Astor Piazzolla; Sonate Estivale à la mémoire d’Henri Dutilleux – Jan-Hendrik Van Damme [I. Ephemère – II. Tangible – III. Imaginaire]; Verano Porteño – Astor Piazzolla; Til minne om Kjaerlighet – Erik Desimpelaere; Otoño Porteño – Astor Piazzolla; Après l’orage – Benjamien Lycke; Invierno Porteño – Astor Piazzolla; Ling Yow Chee Chee Chee – Jan Van Landeghem [I. Universal Light – II. Tombeau – III. Verbosonia]

www.festadellamusicaroma.itwww.kugonitrio.be

logo

Academia Belgica – Via Omero 8, Roma – www.academiabelgica.it

index.php?option=com_acymailing&ctrl=stats&mailid=119&subid=757

Nova Sento in Rete

NOVA SENTO IN RETE – Numero 939

*******************************************

INDICE/INDEKSO

Presentazione traduzione libro in italiano Mostra Zamenhof – il sogno della lingua internazionale a Treviso.

Arci esperanto alla manifestazione “20 maggio senza muri”

Esami dell’Istituto Italiano di Esperanto durante il Congresso Italiano di Esperanto, Heraclea, Policoro, Matera, 29 agosto 2017

La roma festivaleto

Concorso musicale

***********************************************

APERIODICO DEL MOVIMENTO ESPERANTISTA ITALIANO

SPAZIO GIOVANE PER I GIOVANI (MA NON SOLO)

Manda i tuoi contributi (massimo 10 righe) a: <notiziario>

NON RISPONDETE AL MESSAGGIO CON CUI ARRIVA NSiR:

i messaggi che arrivano al sistema non vengono gestiti.

***********************************************

https://www.facebook.com/EsperantoNovaSentoInRete?ref=hl

***********************************************

Presentazione traduzione libro in italiano

Presentazione del volume di “Testimonianze” dedicato alla Bellezza al Cenacolo di S. Croce.

è nel suggestivo contesto del Cenacolo di S. Croce (Firenze),

che verrà discusso e presentato, il prossimo 23 MAGGIO, alle ore 18.00,

il nuovo volume di "Testimonianze" dal titolo "PENSIERI SULLA BELLEZZA",
con Cristina Acidini, Giorgio Valentino Federici e Sergio Givone.
E’ proprio con un lungo dialogo fra Sergio Givone e Severino Saccardi che si aprono le pagine di questo,

particolarissimo, numero della rivista dedicato alla Bellezza.
L’incontro sarà introdotto da don Alessandro Andreini

(consigliere dell’ Opera di S. Croce, che ringraziamo per l’ospitalità).

Letture di Massimo Salvianti. Ingresso libero.