Che cos’è il gioco?

Il blog di Sigrid Loos

Un tentativo di definizione imperfetta

Rivolgendoci ad animatori, educatori ed insegnanti ci interessa far vedere la non banalità del gioco e la ricchezza dell’esperienza ludica, per i bambini e per gli adulti.

Numerosi studiosi hanno incontrato sulla loro strada di ricerca il gioco. Abbiamo una collezione di diverse definizioni di “gioco” provenienti dagli ambienti della psicologia, della psicoanalisi, della ricerca storica, degli studi naturalistici, della sociologia ecc.

Possiamo trovare molti punti in comune e parole chiave ricorrenti ma anche molte differenze e punti di vista non conciliabili. Probabilmente, se approfondissimo le ragioni di ogni autore, scopriremo che molte differenze derivano dalle motivazioni che li hanno spinti  a occuparsi dei giochi, dai diversi tipi di gioco e modi di giocare che ognuno di loro ha considerato, dal contesto teorico e pratico in cui si sono mossi.

Ciò che ci interessa soprattutto notare è un fatto estremamente semplice di cui gli animatori…

View original post 878 altre parole

Festa europea della musica 2016

logo

Concerto (21 giugno 2016 – ore 18)

In occasione della Festa Europea della musica l’Academia Belgica apre le sue porte per l’ultimo concerto prima della pausa estiva. Si alterneranno sul palco la flautista Laura Sandrin, in un quintetto di fiati, e il gruppo Duobaan con un programma di musica e performance contemporanee. Vi aspettiamo numerosi per festeggiare con noi il primo giorno d’estate!

III° Appuntamento del ciclo Musaïca
ideato da Laura Sandrin, musicista in residenza

Data: martedì 21 giugno 2016 – ore 18

Ingresso libero su prenotazione (inviti)

fdm-2016-manifesto

Laura Sandrin, borsista dell’Academia Belgica, è musicista in residenza fino alla fine del mese di giugno. Il suo soggiorno, finanziato grazie a un sostenitore privato, mira al completamento del corso di perfezionamento in flauto traverso presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Specializzatasi come musicista d’orchestra, cerca di creare progetti di musica da camera e di promuovere i giovani artisti attraverso il suo ciclo ‘Musaïca’.

Anneleen De Causmaecker, borsista dell’Academia Belgica da settembre 2015 a gennaio 2016, è un’artista visiva. Insieme con Barbara Ardenois, fisarmonicista, sono i volti dei DUOBAAN, un duo che lavora ed esplora il campo della musica contemporanea, del sound art, delle performance e delle arti visive. Piccolo, compatto, vicino al pubblico, una sfida per la mente e i sensi.

Programma: DUOBAAN: Pong Ping – performance; LAURA SANDRIN: Ferenc Farkas, Cinque antiche danze ungheresi dal XVII secolo; DUOBAAN: Flashing di Arne Nordheim – proiezione e performance; LAURA SANDRIN: Franz Danzi, Quintetto di fiati op.56 nr 1 in si bemolle maggiore; DUOBAAN: Chase – creazione sonora originale su un vecchio film di Buster Keaton, melodia di Toshio Osokawa; LAURA SANDRIN: Jacques Ibert, Trois pièces brèves; DUOBAAN: Ars Botanica di Lundquist .

definitivi logo B1

Academia Belgica – Via Omero 8, Roma – www.academiabelgica.it

index.php?option=com_acymailing&ctrl=stats&mailid=90&subid=757

META-FORUM 2016: Invitation || Programme online

META-FORUM 2016: Beyond Multilingual Europe

4/5 July 2016, Lisbon, Portugal

http://www.meta-forum.eu

Invitation to Participate

META-FORUM is a conference series organised by META-NET, a European network of excellence that consists of 60 research centres in 34 European countries. META-FORUM 2016 is the sixth edition of the event and will take place in Lisbon, Portugal, on 4/5 July.

META-FORUM 2016 Programme:

http://www.meta-forum.eu/programme

META-FORUM 2016 Sessions:

  • The Data Economy and the Multilingual Digital Single Market – Aligning our Agendas
  • Multilingual Technologies: Research and Innovation for the Multilingual Digital Single Market
  • Interoperability of Quality – Is Language Technology ready to help us make Big Decisions with Big Data?
  • Towards a Shared Programme between European Countries and the European Union? A Panel Discussion with Representatives of Funding Agencies
  • Text Analytics and Curation Technologies for the Multilingual Digital Single Market
  • Strategies, Technologies and Infrastructures for Multilingual Europe
  • Multilingual Europe: News and Recent Developments from the Language Communities – Panel Discussion
  • Multilingual Technologies: Machine Translation in Public Services
  • Towards an Update of the META-NET Strategic Research Agenda
  • European Research Excellence in Language Technologies featuring ERC Grant Holders
  • Platforms and Infrastructures for Multilingual Europe: Panel Discussion
  • Award Ceremony – META Seal of Recognition, META Prize
  • Two poster sessions
  • Invited keynotes: Ryan McDonald (Google) and N.N. (to be announced shortly)

Registration is free of charge. Please register at:

http://www.meta-forum.eu/registration

Acknowledgment: The first funded phase of META-NET was successfully completed in 2013 through the EU-funded projects T4ME, CESAR, METANET4U and META-NORD. The second phase of the META-NET initiative started in 2015, initially funded through the EU-project CRACKER (2015-2017). META-FORUM 2016 has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement no. 645357 (CRACKER). CRACKER is also the initiator and driver of the emerging Cracking the Language Barrier federation, consisting of organisations and projects that work on technologies for a Multilingual Europe.

http://www.meta-forum.euhttp://www.meta-net.eu

http://www.cracker-project.euhttp://www.cracking-the-language-barrier.eu

META-FORUM-2016-flyer.pdf

Presentazione a Palazzo Lascaris: un’ “enciclopedia” degli stemmi comunali del Piemonte

Gli stemmi dei Comuni del Piemonte

Segnali di antichi legami, di storia, cultura e paesaggio, in mille messaggi di identità

15 giugno 2016 a Palazzo Làscaris, Sala Viglione, ore 17.00
via Alfieri 15, Torino

saranno presentati i volumi pubblicati dal Consiglio regionale, contenenti la raccolta degli stemmi di tutti i comuni del Piemonte, in allegato.

Alla presentazione, organizzata dal Consiglio regionale del Piemonte con la collaborazione del Centro Studi Piemontesi, contribuiscono l’Associazione Vivant e il Collegio Araldico.

È gradita la conferma della partecipazione: 011 5757.606

CulturAEventI.TO

STEMMARIO PIEMONTESE _invito.def.pdf