METM13 registration now open

verificacion_lectura.php?id=854d82c6265ce44a27749c6314bc18f7

met.mail.logo.png
METM13 registration now open

We are delighted to announce that registration is now open for MET’s 9th annual meeting on 24-26 October at the Monastery of Poblet, in Tarragona (Catalonia). The full programme—with most of the abstracts—can now be consulted on the website, together with information on the venue, conference extras, off-METM networking, fees, accommodation, travel to the venue and local information. To register, simply log in and follow the registration links (information and form). If you have made an accommodation reservation, this will be confirmed on receipt of your form and payment. Early bird registration is open until 20 August, but as workshop places are limited, early sign-up is recommended. Please contact Anne Murray if you have any specific queries about the conference.

MET Workshop: Translating art from Spanish/Catalan

A few places are still available for the workshop on Translating art from Spanish or Catalan on 9 May. Please contact Mary Ellen Kerans with any last-minute queries.

Free Access to health science journals for 14 days

The medical editors and translators among us might be interested in this offer from Maney Publishing. ‘Free Access 14’: free online access to all articles in all health journals for 14 days (from 13-26 May 2013)—an opportunity to explore all that the other Maney health journals have to offer.

Kim Eddy
Membership Chair

© Mediterranean Editors and Translators

Call for calls LANS-TTS 14/2015

Linguistica Antverpiensia, New Series – Themes in Translation Studies (LANS – TTS) is the journal of the Department of Translators and Interpreters, Artesis University College Antwerp (www.lans-tts.be).

PROPOSALS FOR THEMATIC ISSUES

Guest editors submit proposals for thematic issues to the journal’s editorial board. Proposals include the names of the guest editors, a proposal title and a short summary (between 500 and 1,000 words) with a presentation of the theme proposed. For more details, please see the attachement or visit (www.lans-tts.be/CurrentCallForPapers.htm).

Géraldine De Visscher

Editorial Secretary

dr. Géraldine De Visscher

Departementaal Coördinator

departement Vertalers en Tolken

Artesis Hogeschool Antwerpen
Schildersstraat 41
B-2000 Antwerpen

T +32 3 240 19 05

mailto:geraldine.devisscher

http://www.artesis.be/vertalertolk

call4calls LANS.pdf

Book: Translating the Multilingual City – Cross-lingual Practices and Language Ideology

Tong-King Lee

Translating the Multilingual City

Cross-lingual Practices and Language Ideology

Oxford: Peter Lang

New Trends in Translation Studies. Vol. 8

Series Editor: Dr Jorge Díaz Cintas

ISBN 978-3-0343-0850-2

www.peterlang.com?430850

Book synopsis:

Translation is a textual and discursive practice embedded in competing cultural identities and language ideologies; it is a site through which we can observe the operations and implications of language power. In this regard, multilingual societies provide fertile ground for the exploration of translation practice from the perspective of sociolinguistic tension. This book examines the relationship between translation-mediated multi-literate practice and language ideology in multilingual Singapore. It problematises literary translation in light of the power relation between the official languages in the city-state, with special emphasis on English and Chinese. Based on published translations and multilingual anthologies, it investigates the implications of such power relations for intercultural communication through translation. The book also discusses how the translational problems that accrue from language ideology may contribute to a nuanced understanding of cross-lingual practice and to the realisation of intercultural knowledge in multilingual Singapore.

Lee publicity flyer.pdf

XXXVIII Concerto Orpheade

Concerto (30 aprile 2013 – ore 19.30)

Il Direttore dell’Academia Belgica, Wouter Bracke, presenta

XXXVIII Concerto Orpheade : Aveline Gram – pianoforte

Concerto organizzato in collaborazione con il Convervatoire Royal de Bruxelles

Data: 30 aprile 2013, ore 19.30

Aveline Gram (1990) inizia a sei anni lo studio del pianoforte. Con l’aiuto di Marijke Oers, partecipa a diversi concorsi nazionali e internazionali (Cantabile, EPTA, Grétry, Concours Musical de France, …).

Nel 2006 è ammessa al Conservatoire Royal de Bruxelles come giovane ­talento. Il suo insegnante presso il conservatorio è Jean-Claude Vanden Eynden, vincitore del Concorso Reine Elisabeth a 16 anni.

Per completare la sua formazione, Aveline si perfeziona durante diversi seminari internazionali presso E. Virsaladze, P. Devoyon, V. Krainev, M. Beroff, J-F. Heisser, O. Yablonskaya, A. Queffélec, B. Rigutto.

A settembre 2009 Aveline viene accettata nella scuola privata della pianista russa Oxana Yablonskaya, dove studia per un anno con altri giovani pianisti provenienti da tutto il mondo. Scelta dalla compagnia The Bayard Partnership come Young Belgian Talent 2010, Aveline sarà sponsorizzata e sostenuta per un periodo di tre anni. Nel settembre 2010 Aveline è nominata pianista dell’anno dalla Fondazione ­Chopin che la invita anche a partecipare a un masterclass a Varsavia (Polonia).

A febbraio 2011 riceve il 2° premio Excellentia e, ad aprile dello stesso anno, collabora a tre ­concerti con l’Orchestra Sinfonica dell’Università di Lovanio, suonando il primo ­concerto per pianoforte e orchestra di S. Prokofiev. Un mese dopo, partecipa a due concerti con l’orchestra della gioventù ­musicale di Anversa, con la quale suona il ­terzo concerto per pianoforte e orchestra di S. ­Rachmaninoff (1° movimento). Ad ottobre 2011 Aveline suona in un recital duettando con il violinista ­Gayane ­Grigoryan presso il ­Palais des Beaux Arts de Bruxelles (Bozar) in occasione del ­BozarSundays e entra a far ­parte della Scuola di Musica di Fiesole (Firenze), con la pianista Elisso Virsaladze.

A giugno 2012, Aveline si laurea presso il Conservatoire Royal de Bruxelles, nella classe di Jean-Claude Vanden Eynden con il massimo dei voti e a dicembre vince il ­Concours des concertos per il quale è stata invitata a suonare il secondo ­concerto di ­Rachmaninoff con l’orchestra del conservatorio.

Programma: J.S. Bach: Suite francese in G, BWV 816 (1. Allemande 2. Courante 3. Sarabande 4. Gavotte 5. Bourrée 6. Loure 7. Gigue); Fr. Devreese: Mascarade per pianoforte (Burlesque); Fr. Chopin: Ballade n°1 in g, Op. 23; R. Schumann: Sonate in g, Op. 22 (1. So rasch wie möglich 2. Andantino. Getragen 3. Scherzo. Sehr rasch und markiert 4. Rondo. Presto).

RSVP (Tel: 06 203 98 63 05 / mail: inviti)

Academia Belgica – Via Omero 8, Roma – www.academiabelgica.it

Concorsi letterari

CONCORSI letterari

Premio Perelà 2013. Scrittori leggono scrittori
V edizione
Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione qui:
http://premioperela.blogspot.it/
scade il 22 aprile 2013

Premio per la Letteratura di viaggio. L’albatros città di Palestrina
XVI edizione
Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione qui:
http://www.premioalbatros.org/
scade il 26 aprile 2013

Premio Nazionale di Poesia Caput Gauri
XXX edizione
Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione qui:
http://195.62.166.245/codigoro/common/AmvSezione.do?MVSZ=50&MVPD=0
scade il 30 aprile

Premio Chiara 2013 per Raccolte di Racconti
XXV edizione
Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione qui:
http://www.ilfestivaldelracconto.it/premiochiara/Edizione_2013.asp
scade il 3 maggio 2013

Premio Letterario Internazionale Lago Gerundo
XI edizione
Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione qui:
http://lagogerundo.org/
scade il 15 maggio 2013

Premio Letterario Giuseppe Dessì
XXVIII edizione
Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione qui:
http://www.fondazionedessi.it/
scade il 20 giugno 2013

Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa Pietro Gozzano
XIV edizione
Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione qui:
http://concorsoguidogozzano.wordpress.com/bando-2013/
scade il 3 agosto 2013

Premio letterario Garfagnana in Giallo
V edizione
Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione qui:
http://garfagnanaingiallo.com/
scade il 30 settembre 2013

Sagarana 51

il numero 51 della Rivista Sagarana, è disponibile all’indirizzo www.sagarana.net .

La nostra nuova copertina è dedicata al grande scrittore nigeriano Chinua Achebe, appena scomparso: questa edizione presenta un suo racconto, “Il sentiero dei morti”, una sua poesia, “Madre rifugiata con bambino” e un brano scelto del suo romanzo “Un uomo del popolo”: “L’onorevole”.

In questo numero ci sono diversi saggi e articoli inediti in Italia: “Il silenzio dei media genera mostri”, di Andrea Matricardi, il primo di otto, che saranno inviati da Amnesty International per ogni nuova edizione di “Sagarana”. “I gesuiti in Brasile”, di Mirella Abriani, e “Ratzinger e la Teologia della Liberazione” di Loretta Emiri, “Scoprendo il ventre del continente”, sull’accoglienza in Italia delle opere di due grandi autori brasiliani: Machado de Assis e Guimarães Rosa. E in più “L’ultima lettera”, la testimonianza drammatica di un reduce dalla guerra in Iraq, paraplegico, Tomas Young, in una lettera di addio indirizzata a George W. Bush e a Dick Cheeney. Inoltre, un’analisi dell’opera del poeta bahiano José Carlos Capinan, “I ceti medi” di Paul Ginsborg, “Alla Cabucelle” di Yves Montand, “Scrivere o far saltare una diga” del filosofo statunitense Derrick Jensen e un testo critico sull’opera di Roberto Bolaño.

L’Editoriale di questo numero, di Julio Monteiro Martins, “La cultura cambia pelle”, immagina come potrebbe essere una rivoluzione nella sfera culturale italiana, che cosa sta già crollando e che cosa è nato o sta per nascere, in quest’area così vicina e collegata alla politica, in una simbiosi che rispecchia la realtà del potere ma si scompagina quando questo potere si trasforma.

In Narrativa, oltre ai testi di Chinua Achebe, abbiamo traduzioni inedite di un brano di un romanzo del portoghese Camilo Castelo Branco e del racconto “Testolina bianca” della messicana Rosario Castellanos, il brano “Rovesciare il Governo” di Irene Némirovsky, “Annamaria Oliovino” di Bernard Malamud, “Madame El-Koutoub” di Patrick Modiano. Infine testi inediti di Mantea e di Anne MacDonell, e brani di Remo Bassini, Zadie Smith e Lorenzo Spurio.

In Poesia, delle traduzioni inedite di opere di grandi poeti, come Rainer Malkowski, Paul Polanski, Roberto Juarroz, e June Jordan, le poesie inedite di Nei Duclós, Robert Bly, Marge Piercy, Helene Paraskeva, Isabel Fraire, Todd Swift e José Carlos Becerra, oltre alle “Storielle del vento” di Garcia Lorca e “Candele” di Kostantin Kavafis. Ci sono inoltre i racconti e le poesie dei nuovi autori nella sezione Vento Nuovo, compresi in questa edizione i vincitori di quest’anno del Concorso Walk On Rights, promosso da Amnesty International.

A questo stesso indirizzo troverete anche gli aggiornamenti della sezione Il Direttore, con il racconto Il pet shop dio Rua Tiradentes, di Julio Monteiro Martins.

Ci auguriamo che i saggi, le interviste, i racconti e le poesie da noi selezionati possano offrirvi ore di piacevole lettura.

Se non siete ancora iscritti alla nostra Lista di discussione e di aggiornamento delle iniziative della Sagarana e altre da noi selezionate, vi invitiamo a iscrivervi subito. Per farlo, basta andare sulla Homepage della rivista, poi cliccare su Newsgroup e scrivere nell’apposita casella il vostro indirizzo e-mail.

E infine, è possibile fare donazioni alla Sagarana, con offerte libere, cliccando sulla casella Sostieni il Progetto Sagarana, sul sito della nostra rivista.

La redazione di Sagarana