14 marzo “Ognuno ha la sua legge uguale per tutti”

loghi_2015_UW.jpg
INVITO

OGNUNO HA LA SUA LEGGE UGUALE PER TUTTI

Sabato 14 marzo 2015 ore 10.00

AULA MAGNA PALAZZO DI GIUSTIZIA BRUNO CACCIA

CORSO VITTORIO EMANUELE II, 130 TORINO

In occasione della 53ª Giornata Mondiale del Teatro e della 2ª Giornata Nazionale del Teatro in carcere.

Giovedì 26 marzo 2015 ore 18.00

AULA MAGNA CAMPUS LUIGI EINAUDI UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TORINO

La nostra vita è regolata da norme giuridiche, ma anche sociali, morali o etiche: allora quando giudichiamo, condanniamo, assolviamo oppure scegliamo come comportarci, a quale legge facciamo riferimento?
E chi trasgredisce è davvero così “altro”?

"Ognuno ha la sua legge uguale per tutti" è il format teatrale dove si incontrano un gruppo di detenuti e uno di studenti. Ognuno si è preparato a improvvisare brevi storie di illeciti che l’altro gruppo dovrà condannare o assolvere, anzi, diviso in due fazioni contrapposte, condannare e assolvere. Questo, per constatare quanto i giudizi soggettivi siano rischiosi perché, nonostante le differenze, si equivalgono nell’essere parziali. E per sentire cosa dice la Legge dello Stato.

Ideazione basata su un questionario elaborato dalla Cattedra di Sociologia del diritto dell’Università di Torino.

Coordinamento registico di Claudio Montagna.

Spettacolo gratuito e aperto al pubblico.


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...