Salone del libro di Torino 2014 – comunicato stampa Autoreinvisibile

l’autoreinvisibile 2014

incontri professionali sulla traduzione editoriale

https://www.facebook.com/AutoreInvisibile

Si rinnova il il tradizionale appuntamento con gli incontri sulla traduzione dell’AutoreInvisibile: un mestiere, quello del traduttore, che in un mondo dominato da scambi culturali sempre più fitti assume una rilevanza crescente. Il programma, curato da Ilide Carmignani, vede come ospite d’onore di questa edizione Douglas Hofstadter, l’autore di Godel, Escher e Bach, una delle menti più brillanti della scienza d’oggi, che è anche un appassionato linguista. Introdotto da Francesco Bianchini, suo traduttore italiano, tiene una lectio magistralis su Traduttore, traditore? Tradimento, gradimento! (domenica 11 maggio, ore 13.00). Viene inoltre presentato il saggio di Barbara Ivancic L’autore e i suoi traduttori (Bononia University Press) dedicato a Claudio Magris, che interverrà all’incontro (venerdì 9, ore 14.00).

Stefano Bartezzaghi eLuigi Spagnol (Salani) raccontano che cosa significa tradurre una grande saga come quella di Harry Potter (venerdì 9, ore 11.30), Damiano Abeni e Giancarlo De Cataldo ci confessano gioie e dolori di chi ha portato in italiano i versi di Leonard Cohen (sabato 10, ore 15.30), mentre Susanna Basso tiene una lectio su Tradurre Alice Munro(sabato 10, ore 16.30).

Sanguineti diceva che un classico è un libro tante volte tradotto e che un libro tante volte tradotto è un classico. In una stagione dominata da alcuni importanti cantieri di traduzione, della necessità di un continuo confronto con i classici parlano Luciano Canfora, Renata Colorni (Meridiani Mondadori), Ernesto Franco (Einaudi) e Nuccio Ordine (Bompiani) coordinati da Elena Loewenthal (Sala Azzurra, venerdì 9, ore 12.00).

Qual è l’italiano letterario adottato come riferimento dalle redazioni delle case editrici? Giuseppe Antonelli (“La lingua batte” Radio Rai 3), Mariarosa Bricchi (Jaca Book) e Alberto Rollo (Feltrinelli) cercano di rispondere a questa domanda, centrale nel lavoro di editing sulle traduzioni e sui testi degli scrittori italiani (sabato 10, ore 14.00). Maurizio Trifone (Le Monnier) tiene la lectio Alla ricerca del sinonimo perfetto (domenica 11, ore 11.00) mentreFranco Buffoni e Donata Feroldi ci spiegano come si può tradurre il ritmo della prosa (sabato 10, ore 12.30).

Tornano i consueti appuntamenti traduttore/redattore: Chiara Spallino con Elena Loewenthal e Matteo Colombo con Anna Nadotti raccontano la loro collaborazione nella tavola rotonda dedicata a Che sia cancellato il suo nome di A. Markovits (Mondadori) e Il giovane Holden di J. D. Salinger (Einaudi) (giovedì 8, ore 14.00). Sempre a proposito di editing, Grazia Giua (Einaudi), Federica Magro (RCS) e Ena Marchi (Adelphi) ci rivelano i criteri con cui valutano un saggio di traduzione (sabato 10, ore 11.00). Isabella Blum, Enrico Casadei (Codice), Michele Luzzatto (Bollati Boringhieri) e Michele Riva (REDWHITE) ci illustrano invece un ambito raramente indagato ma ampio e vivace, quello della traduzione saggistica e scientifica divulgativa (giovedì 8, ore 17.00).

Un’attenzione particolare è stata dedicata alle funzioni e alle professionalità nuove che emergono con l’avvento del digitale e la difficile congiuntura economica. Rossella Bernascone (STRADE), Luisa Capelli (Università di Roma Tor Vergata), Richard Dixon (AITI) e Marina Morpurgo riflettono su che cosa significa Lavorare nell’editoria oggi (giovedì 8, ore 12.00). In collaborazione con la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori si tengono, infine, due seminari su Editoria e social media con Luisa Finocchi (Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori), Stefano Jugo (Einaudi) e Barbara Sgarzi (giovedì 8, ore 15.30) e su Editori, lettori, traduttori: nuovi ruoli nell’esperienza digitale con Edoardo Brugnatelli (Mondadori – aNobii) e Sandra Furlan (Mondadori – Open Road) (venerdì 9, ore 15.00).

Gli incontri, tranne dove diversamente indicato, si tengono nello Spazio Professionali e sono aperti a tutti i visitatori, senza prenotazione.

Per informazioni:

http://www.salonelibro.it/

Ufficio stampa: 328.7638937


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...