Rivista Sagarana

a partire da oggi, si può consultare il numero 44 della Rivista Sagarana all'indirizzo www.sagarana.net .

 

La nuova copertina è dedicata al poeta e cantautore statunitense Gil Scott-Heron, morto il mese scorso: questa edizione presenta una traduzione inedita delle parole di una delle sue più famose canzoni “La rivoluzione non la trasmetteranno alla televisione”, tradotta da Pina Piccolo.

 

Ci sono in questo numero diversi saggi e articoli inediti in Italia: “Le ragioni di un mondo sottosopra”, di Karim Metref, sul Medio Oriente oggi; “Una bottiglia in mare”, una testimonianza commovente del figlio che ritrova il quaderno con le poesie del padre desaparecido; “Il collasso della globalizzazione” di Chris Hedges; “Lo spleen rivisitato”, un testo sulla nostalgia e la malinconia nella musica contemporanea; “L’effetto Berlusconi”, un’intervista con Slavoj Žižek; e poi il regista Bernardo Bertolucci che racconta “il suo 1968” e brevi saggi di Cherilyn Parson sulla concezione del romanzo in Orhan Pamuk, e anche di Serge Latouche, di Perry Anderson e di Vassilij Grossman, oltre a due altre interviste: con Serge Quadruppani e con Grahan Priest.

 

L’Editoriale di questa edizione, di Julio Monteiro Martins, “Per un’idea diversa di successo”, riflette sul fatto che di tutti i possibili e importanti compiti della letteratura nel nostro tempo, proprio quello più manipolato, il riscontro numerico delle vendite del “prodotto”, è stato preso come l’unico valido, come criterio dominante di valutazione del “successo” di un libro.

 

In Narrativa si trova la traduzione in anteprima del racconto “Dies Irae” di Ronaldo Cagiano, oltre al racconto “La legge della vita” di Jack London, e brani di Franz Kafka, Ascanio Celestini, Robert Graves, Erri De Luca, della brasiliana Heloneida Studart e dello svizzero Peter Bichsel.

In Poesia, oltre a quella già citata di Scott-Heron, ci sono “L’appendice a Teorema”, di Pasolini, due poesie di Borges e l’inedita in Italia “Il Ché”, del poeta argentino Humberto “Cacho” Costantini, oltre alle poesie, tutte in anteprima, di Ali “Moshtaq” Askari, Mary Oliver, Zack Rogow, Ana Istarù e la mini antologia “Come svanito treno” organizzata da Tomaso Pieragnolo e Rosa Galitelli. Ci sono i Nuovi Libri, di Christiana di Caldas Brito e di Andrea Bocconi, e ci sono anche i racconti e le poesie dei nuovi autori nella sezione Vento Nuovo.

 

All'indirizzo www.sagarana.net  troverete anche gli aggiornamenti della sezione Il Direttore, con il racconto La collezione, di Julio Monteiro Martins.

 

 

La redazione di Sagarana 

Posted in Senza categoriaTagged

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...