Settimana di azione contro il razzismo , Ravenna

Dal 15 al 21 marzo avrà luogo a Ravenna una settimana di iniziative antirazziste, nell'ambito della settimana di azione contro il razzismo promossa dal Centro Regionale Contro le Discriminazioni e dall'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR ) del Ministero per le Pari Opportunità.

La settimana di azione contro il razzismo si concluderà il 21 marzo, Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale, istituita dall´ONU nel 1966 in ricordo del massacro di Sharpeville, una cittadina sudafricana dove, il 21 marzo 1960, la polizia sparò sui manifestanti anti-apartheid uccidendone 72.

Attraverso la promozione di iniziative come questa affermiamo la volontà che l'Italia sia un Paese accogliente, dove costruire una civile convivenza fondata sulla non discriminazione, sul lavoro e sul rispetto della dignità di tutte le persone che vi abitano.

Vogliamo mettere in luce che l'immigrazione non è un problema, ma una realtà da comprendere e governare insieme, riconoscendo il ruolo fondamentale ed il valore economico e sociale del lavoro svolto dai cittadini immigrati che vivono nel nostro Paese.

La crisi economica ha colpito duramente intere fasce della popolazione. Moltissime persone hanno perso il lavoro, ma per i lavoratori immigrati la perdita del posto di lavoro può significare anche la perdita del permesso di soggiorno e della possibilità di vivere regolarmente in Italia. Coesione sociale e buona qualità della vita passano attraverso la possibilità concreta di costruire progetti di vita e offrire un futuro ai propri figli.

La contrapposizione tra «noi» e «loro» , «autoctoni» e «stranieri» deve essere superata, lasciando il posto alla consapevolezza che oggi siamo «insieme», vecchi e nuovi cittadini, impegnati a vivere il Paese e a costruirne il futuro.

Rete civile contro il razzismo

PROGRAMMA

Dal 18 al 21 marzo (ore 10,00/12,00 e ore 16.00/18): un gazebo in centro città (Piazza del popolo) con esposizioni, distribuzione materiali informativi: "Io non sono razzista, ma…" manuale di sopravvivenza contro stereotipi e pregiudizi, materiale divulgativo delle associazioni; distribuzione di "Un nastro giallo contro il razzismo" a tutti i passanti e avventori; "Spedisci un pensiero bello": 3 cartoline in distribuzione gratuita comprensiva di affrancatura, da spedire a chiunque si voglia comunicare un pensiero dedicato al genere umano; musica dei popoli, thè alla menta.

15 MARZO ALLE ORE 20,30 presso la casa delle culture in Piazza Medaglie d'Oro, 4: conferenza/dibattito su " A cercar rifugio: rifugiati e richiedenti asilo a Ravenna" Le politiche comunali e le leggi nazionali. Al tavolo Raffaella Sutter (Responsabile progetto SPRAR) e Francesco Bernabini (Coordinatore Progetto SPRAR). Interverranno rifugiati/e inseriti nel percorso d'accoglienza ravennate. A conclusione: buffet Senegalese

18 MARZO DALLE ORE 16.00 : "Vite precarie e di lavoro perduto": microfono aperto a testimonianze e racconti di uomini e donne, di qui e d'altrove.

18 MARZO ALLE ORE 20,30 presso sala forum (Viale Berlinguer) : proiezione del DOCU-FILM "Il sangue verde" di Andrea Segre prodotto da: Andrea Segre (ZaLab) in collaborazione con Francesco Bonsembiante (JoleFilm) e Francesca Feder (Aeternam Films) (miniDV – 57' – 2010). Le voci, i volti e le storie dei protagonisti delle manifestazioni che nel Gennaio 2010 in un piccolo paese della Calabria, Rosarno, hanno portato alla luce le condizioni di degrado e ingiustizia di migliaia di braccianti africani. Con la presenza di ABRAHAM YABRE' protagonista del film.

19 MARZO presso il gazebo, dalle ore 9,00 alle ore 12,00: "La biblioteca vivente: prendi in prestito un pregiudizio e guardalo in faccia" propone ai lettori un ricco catalogo di libri viventi, consultabili per mezz'ora

Dalle ore 16.00: Musica dal vivo dei percussionisti senegalesi; offerta di thè alla menta e dolcetti magrebini

20 MARZO dalle ore 16,00 presso il gazebo:La biblioteca vivente: prendi in prestito un pregiudizio e guardalo in faccia" propone ai lettori un ricco catalogo di libri viventi, consultabili per mezz'ora.  


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...