Sabato 4 dicembre l'inaugurazione della mostra dedicata ai ragazzi stranieri della città

"Generazioni In Movimento"

è il titolo della mostra fotografica che verrà inaugurata sabato 4 dicembre alle 15,00 a Fusignano, nei locali dell' Auditorium Arcangelo Corelli. E' un progetto per fotografie di Filippo Molinari con testi e interviste di Laura Gambi.

"A Ravenna sono presenti circa cinquanta associazioni fondate da cittadini immigrati e solo a Lido Adriano più del trentasei per cento della popolazione proviene da altri paesi del mondo. Abbiamo fotografato alcuni ragazzi tra i sedici e i trent'anni: stranieri nati in Italia; arrivati dall'estero in cerca di una vita migliore o per ricongiungersi con i propri familiari; adottati da famiglie italiane.

I protagonisti delle fotografie hanno scelto i luoghi in cui farsi riprendere: c'è chi ha preferito una strada, chi un parco, chi un campo da basket, un monumento, la propria stanza, la strada. Abbiamo chiesto loro di rispondere anche ad alcune semplici ma dirette domande, che sondavano i gusti, gli interessi, le figure di riferimento, il rapporto con i coetanei, le idee sul proprio futuro, il sentirsi stranieri o italiani. Lo scopo non era quello di raccontarne le vicende umane, ma di capire come la città che li ha accolti si intersecasse con l' esperienza di vita precedente, con le crisi e ambizioni giovanili, con la ricerca di identità" spiegano gli autori.

Il lavoro, presentato in ottobre a Ravenna nel progetto "La città che vorrei" nel percorso di candidatura Ravenna 2019, Capitale Europea della Cultura si inserisce nel progetto "Le nostre culture a confronto", cui Fusignano dedica due giornate Sabato 4 e Domenica 5 Dicembre all' Auditorium Arcangelo Corelli e al Bocciodromo comunale di Via Vittorio Veneto.

Domenica 5 Dicembre, alle 16.00 appuntamento al Bocciodromo di Fusignano per l'annuale incontro interculturale. Alle 18.30 condivisione di cibi tipici dei vari paesi partecipanti alla iniziativa comune. Alle 21.00, l' Auditorium "Arcangelo. Corelli" di Corso Emaldi,109 propone lo spettacolo "Il cuore in una barca di carta" di Yousif Latif Jaralla, ultimo successo teatrale del celebre cantastorie iracheno da tempo riparato in Occidente.

La mostra "Generazioni In Movimento" è visibile dal 4 Dicembre 2010 al 12 Febbraio 2011 in visita guidata per le Scuole del Territorio; per il pubblico, su appuntamento e durante l'apertura dell'Auditorium per tutti gli spettacoli invernali. Ingresso libero.

Info: tel.Urp 0545.955653 Ufficio cultura 0545.955672. www.comune.fusignano.ra.it

 


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...