CAPODANNO: POSTO CHE VAI E USANZA CHE TROVI…

Una festa che ha già 4 mila anni e che ha uniformato la ricorrenza con il calendario gregoriano.

L’usanza di onorare l’arrivo del nuovo anno nel mese di marzo prosegue con i romani, fino all’arrivo di Giulio Cesare che, nel 46 a.C., dà vita al calendario Giuliano, con il quale per la prima volta, il 1° dell’anno, coincide con il gennaio.
Durante il dominio romano si festeggia soprattutto il primo giorno dell’anno con lauti pasti e con l’usanza di scambiarsi regali fra amici e parenti (un po’ quello che avviene oggi a Natale).
http://www.milanoweb.com/public/articoli/notizie/scienza-e-tecnologia/5420-capodanno-posto-che-vai-e-usanza-che-trovi.asp


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...